Ebrei e Musulmani a confronto per un dialogo profondo e costruttivo

Firenze, 25 novembre 2013 – Nell’ambito della “Settimana di gemellaggio tra comunità ebraiche e musulmane in America ed in Europa” si terrà il 26 novembre alle ore 16 nella Sala delle Feste a Palazzo Bastogi, in via Cavour 18 a Firenze, l’incontro “Ebrei, Musulmani e Cristiani nella costruzione di un nuovo umanesimo: testimonianze e prospettive”. L’incontro è stato organizzato dalla Foundation for Ethnic Understanding (FFEU), un’associazione no profit con sede a New York che dal 2001 si occupa di promuovere il dialogo e la cooperazione fra la Comunità Ebraica e la Comunità Musulmana nel mondo.

L’iniziativa, che quest’anno vede Firenze e la Toscana come protagoniste, si inserisce negli eventi organizzati ogni autunno dalla FFEUper il Weekend del Gemellaggio che coinvolge Mussulmani ed Ebrei in più di 30 Paesi del mondo nel corso del quale si tengono sessioni di studio per conoscere i punti in comune tra le tradizioni delle due fedi religiose e si discute circa gli sforzi congiunti che possono essere intrapresi per contrastare ogni tipo di incomprensione.

Il Rabbino Marc Schneier, presidente della Foundation for Ethnic Understanding, afferma che “il dialogo è un primo passo importante nella costruzione di legami di comunicazione e cooperazione tra musulmani ed ebrei, ma non è abbastanza. In qualsiasi momento ebrei e mussulmani sono obiettivi di razzismo ovunque nel mondo, i membri delle due comunità dovrebbero prendere posizione sia contro l’islamofobia che l’antisemitismo”.

“Siamo onorati che l’incontro organizzato dalla Foundation for Ethnic Understanding si tenga in Toscana, terra di diritti civili e religiosi e da sempre attenta alle minoranze – dichiara il Rav Joseph Levi, Rabbino Capo di Firenze -. E’ importante l’impegno e il lavoro che da qualche anno la Fondazione sta portando avanti nel mondo, dialogo che le comunità ebraica e islamica di Firenze stanno concretizzando già da tempo”.

Al termine dell’incontro i partecipanti visiteranno la Sinagoga di via Farini e la Moschea di piazza dei Ciompi di Firenze.

Il 27 novembre alle 10.30 i partecipanti all’incontro si recheranno per un incontro alla nuova moschea di Colle Val d’Elsa.

All’iniziativa interverranno:

Alberto Monaci, presidente del Consiglio regionale della Toscana
Sarah Craddok Morrison, Console degli USA a Firenze
Rav Joseph Levi, Rabbino Capo di Firenze
Imam Izzeddin Elzir, presidente Unione delle Comunità Islamiche d’Italia
Walter Ruby, vicepresidente Foundation for Ethnic Understanding-FFEU del Nord America
Sara Cividalli, presidente della Comunità Ebraica di Firenze
Samila Hathroubi, Coordinatore europeo FFEU
Scehrazada Zerouala, vicepresidente Amitiè Judeo-Musulmane de France (AJMF)
Anita Tosi, Teologa cattolica

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s